myAudi

E-Prix di Santiago

E-Prix di Santiago - Cile


E-Prix di Santiago - Cile

1/17/2020


Lucas di Grassi protagonista di un’emozionante rimonta nell’e-Prix di Santiago del Cile.


La prima gara di Formula E del 2020 ha regalato grandi emozioni agli spettatori e ai piloti in pista. Lucas di Grassi (Audi Sport ABT Schaeffler) ha infiammato il pubblico di Santiago del Cile con un’eccezionale rimonta dal 22° posto in griglia alla 7° posizione sul traguardo.


A200380 medium 1

Emozionanti duelli, molti sorpassi, numerosi incidenti e risultato in bilico fino all’ultimo giro: l'e-Prix sul circuito di Parque O’Higgins ha offerto tutto lo spettacolo che un appassionato di Formula E potesse chiedere. “È stato assolutamente fantastico”, ha affermato Lucas di Grassi. “Sono davvero esausto ma felicissimo di essere riuscito a rimontare dalla penultima fila in griglia fino al 7° posto. Sono molto grato a tutto il team per il lavoro svolto”.

A200401 medium 2

Il pilota brasiliano ha avuto sfortuna in qualifica e a causa di un incidente è stato costretto a partire dal 22° posto in griglia. La sua rimonta sottolinea però come l’Audi e-tron FE06 sia una delle vetture più veloci in pista. Daniel Abt, suo compagno di scuderia, ha dovuto fare i conti con il traffico durante le qualifiche. Il pilota tedesco è stato protagonista di una bella rimonta in gara, risalendo dal 13° all’8° posto, ma a causa di una penalità di 30 secondi inflittagli per aver causato un incidente è stato arretrato in 14° posizione al termine della prova.


“Oggi è stata una vera battaglia senza esclusione di colpi”, ha dichiarato il Team Principal Allan McNish. “Dopo una complicata sessione di qualifiche, sapevamo che per noi sarebbe stata una gara difficile. Ma ancora una volta la squadra ha lottato per rimontare. Il 7° posto di Lucas è un risultato impressionante. È un peccato che Daniel sia stato penalizzato per uno dei tanti incidenti verificatisi oggi. È stato un fine settimana complicato qui a Santiago ma siamo comunque riusciti a conquistare dei punti preziosi per il campionato e ora la testa è già alla prossima gara, in Messico”.