myAudi

E-Prix di Dir'iyya

E-Prix di Dir'iyya - Arabia Saudita


Dir'iyya - Arabia Saudita

dal 11/21/2019 al 11/22/2019


Audi e Lucas di Grassi festeggiano con un podio in Arabia Saudita.


A1915906 overfull

Il giorno dopo il difficile inizio di stagione, Lucas di Grassi e Audi Sport ABT Schaeffler hanno cambiato le sorti del weekend in Arabia Saudita, prendendosi una bella rivincita.

Il brasiliano ha celebrato il secondo posto a Dir'iyya, che vale il 41° podio del team nella 60° gara di Formula E. Anche Daniel Abt ha ottenuto punti preziosi al termine di una grande rimonta.

A1915756 overfull


Il pilota tedesco, partito dal quindicesimo posto in griglia, ha recuperato alcune posizioni al via ma successivamente è stato penalizzato con un drive through. Con l'aiuto della safety car e alcune coraggiose manovre di sorpasso, Daniel Abt è riuscito a rimontare numerose posizioni, fino a raggiungere il sesto posto,

"Questi punti oggi sono stati molto combattuti, ma siamo stati bravi dopo un inizio del weekend difficile", ha affermato Daniel Abt. "Forse non abbiamo ancora ottenuto molti punti, ma sappiamo di avere le prestazioni e la macchina in lizza per le vittorie. Ora dobbiamo solo mettere tutto insieme".

La seconda gara della stagione in Arabia Saudita è stata caratterizzata da alcuni duri duelli, numerose manovre di sorpasso e due ingressi della safety car che hanno cambiato le carte in tavola. Lucas di Grassi, scattato dal terzo posto in griglia, ha mantenuto il sangue freddo nelle situazioni più critiche e si è aggiudicato il secondo posto dopo 45 minuti di gara. Il 35enne brasiliano ha conquistato così il suo 31° podio in Formula E, con 10 vittorie all'attivo.

A1915860 overfull

"Grazie ai ragazzi in pit lane. Questo trofeo è una ricompensa per il duro lavoro svolto da tutta la squadra dopo il difficile inizio di ieri", ha affermato Lucas di Grassi. Nella gara di apertura della stagione, venerdì 22 novembre, sia di Grassi che il suo compagno di squadra Daniel Abt avevano chiuso senza punti. "Questa è la forza della nostra squadra: non ci arrendiamo mai. Ora analizzeremo e valuteremo tutto, continueremo a migliorare per essere ancora più competitivi nella prossima gara. La battaglia per il campionato è appena iniziata".

"È stata una gara incredibilmente folle - proprio come conosciamo e amiamo la Formula E. Ciò rende ancora più bello tornare a casa con un trofeo", dice il Team Principal Allan McNish. "Sono rimasto particolarmente colpito da come abbiamo combattuto qui a Riyadh dopo la deludente gara di venerdì. Questo dimostra come il nostro team lavori con determinazione e passione. Oggi Lucas è stato impeccabile e sono molto contento anche dei punti conquistati da Daniel al termine di una brillante rimonta".

Dopo la pausa natalizia, la Formula E tornerà in pista il prossimo anno: il terzo appuntamento stagionale si terrà il 18 gennaio a Santiago del Cile.

Articoli correlati