myAudi

Dieci paesi in 24 ore: Audi e-tron in tour

› Test a lunga distanza di oltre 1.600 chilometri (994,2 miglia) dalla Slovenia ai Paesi Bassi

› Ricarica rapida fino a 150 kW in meno di mezz’ora

› Autonomia, efficienza, prestazioni, comfort – i punti di forza di Audi e-tron

Dieci paesi europei in 24 ore – Audi e-tron (consumo elettrico combinato in kWh/100 km*: 26,4 - 22,9 (WLTP); 24,6 - 23,7 (NEDC), emissioni combinate di CO2 in g/km: 0 (0 g/mi)) ha dimostrato in modo straordinario le sue qualità sulla lunga distanza. Il 20 agosto, nove giornalisti si sono messi in viaggio per oltre 1.600 km (994,2 miglia) partendo dal lago di Bled, in Slovenia, fino ad arrivare ad Amsterdam, nei Paesi Bassi. Il SUV elettrico con la sua grande autonomia e le brevi soste di ricarica si è dimostrato una scommessa vincente. Queste caratteristiche, unite alla sua guida potente e agli interni confortevoli, trasformano il turismo elettrico in un’esperienza di prima classe.

Il lago di Bled si trova in una location idilliaca, ai margini del Pokljukaplateau, nel nord della Slovenia. Qui, tre modelli Audi e-tron 55 quattro, ognuno con tre giornalisti a bordo, hanno dato il via a una sfida particolare: 10 paesi europei in 24 ore. Il tour di oltre 1.600 chilometri (994,2 miglia) li ha condotti in Austria, Italia, Lichtenstein, Svizzera, Francia, Germania, Lussemburgo e Belgio, fino ad arrivare ad Amsterdam, nei Paesi Bassi. Luoghi in cui la tipografia non sarebbe potuta essere più diversa, Audi e-tron ha dimostrato quanto la prima auto elettrica della Casa dei quattro anelli sia comoda, dinamica e adatta alle lunghe percorrenze.


Audi e-tron è all’apice di una nuova era della mobilità – ed è un’audace dichiarazione di carattere. “Il nostro SUV elettrico è un’auto eccellente per affrontare lunghe distanze perché combina perfettamente un elevato livello di comfort di guida, prestazioni ed efficienza”, spiega Hans-Joachim Rothenpieler, membro del consiglio di amministrazione Audi per lo sviluppo tecnico. “Nel corso del tour, abbiamo dimostrato anche che, oltre all’autonomia, è di fondamentale importanza la capacità di ricarica rapida fino a 150 kW.”


Risparmio di tempo: ricarica rapida fino a 150 kW

Grazie alla ricarica a corrente continua nelle stazioni di ricarica ad alta potenza, la batteria agli ioni di litio di Audi e-tron raggiunge l’80% della sua capacità in poco meno di mezz’ora, assicurando un risparmio di tempo sulle lunghe percorrenze. La base per l’elevata potenza di carica è la complessa gestione termica, che garantisce anche una lunga durata della batteria e prestazioni sempre eccellenti, anche con carichi elevati. Tutte le sette fermate di ricarica del tour – in Carinzia, nel Sud Tirolo, nel Voralberg, nel Canton Zurigo, nel Breisgau, nell’Eifel e nei pressi di Liegi – sono state completate in questo tipo di stazione di ricarica rapida.

Queste sono integrate anche nel servizio di ricarica e-tron, insieme alle stazioni di ricarica AC, dove Audi e-tron può essere ricaricata utilizzando fino a 11 kW di corrente alternata.

Il servizio di ricarica Audi offre complessivamente oltre 100.000 punti di ricarica in 19 paesi dell’Unione Europea, con numeri in continua crescita. Tutto quello di cui il cliente ha bisogno è una carta per avviare il processo di ricarica presso queste stazioni. Basta registrarsi in fase iniziale sul portale myAudi e sottoscrivere un contratto di ricarica individuale per utilizzare il servizio. La fatturazione avviene automaticamente attraverso l’account del cliente, senza ricorrere a mezzi di pagamento fisici. Prezzi standardizzati specifici per ogni paese consentono di viaggiare liberamente e facilmente senza dover confrontare costantemente i prezzi.


Vincitore di ogni tappa: un mix perfetto di performance, efficienza e comfort.

Grazie ai diversi profili di percorso, Audi e-tron 55 quattro (consumo elettrico combinato in kWh/100 km*: 26,4 - 22,9 (WLTP); 24,6 - 23,7 (NEDC), emissioni combinate di CO2 in g/km: 0 (0 g/mi)) è riuscita a dimostrare la sua forza e il suo dinamismo. Nelle Alpi ha sfruttato appieno la potenza massima fino a 300 kW e 664 Nm (489,7 lb-ft) di coppia in salita. In discesa, invece, ha raccolto i benefici della sua capacità superiore di recupero che le permette di recuperare fino a 220 kW e 300 Nm (221,3 lb-ft) in frenata e di convertirli in energia elettrica: un dato che la pone a un livello superiore rispetto a tutti gli altri competitor. La trazione integrale elettrica ha inoltre garantito tenuta e dinamismo ottimali sui tratti più tortuosi in Alto Adige. Questo sistema garantisce la regolazione continua e completamente variabile della distribuzione ideale della coppia motrice tra i due assi in una frazione di secondo.


Sulle tappe pianeggianti lungo il Reno, in Belgio e nei Paesi Bassi, viaggiando a velocità costante, la sofisticata aerodinamica con un coefficiente di resistenza di 0,27 ha contribuito in modo sostanziale al basso consumo di carburante. E per tutta la durata del tour, il SUV a propulsione elettrica ha avuto prestazioni brillanti e regalato un grande comfort di guida in assoluto silenzio, anche se paragonato ai veicoli della classe full-size. Lo stesso vale per lo spazio, che aumenta nella zona dei piedi nella parte posteriore, in particolare grazie alla configurazione della trasmissione. I sedili in pelle con funzione massaggio, uno ionizzatore dell’aria impeccabile e l’illuminazione d’ambiente che trasforma in notturna gli interni in una lounge benessere, aggiungono il tocco finale alle sue eccezionali qualità sulle lunghe distanze.


*Le informazioni sul consumo di carburante/energia elettrica e le cifre sulle emissioni di C02 riportate in autonomia dipendono dall’equipaggiamento selezionato per il veicolo.