myAudi
Audi e Confindustria

Audi Italia e Confindustria Servizi

Una partnership all’insegna di innovazione e avanguardia

Data pubblicazione |7/15/2019

Soluzioni che anticipano il futuro. Audi ha recentemente siglato un accordo di partnership con Confindustria Servizi: una buona notizia che accentua ulteriormente l’importanza, per la Casa dei quattro anelli, della sostenibilità in relazione alla tecnologia. La reattività del mercato e la responsabilità sociale sono, infatti, processi ormai inevitabili nella filiera d’impresa, nonché temi molto cari ad Audi. L’intesa stipulata tra le due realtà ha come obiettivo la creazione di servizi commerciali esclusivi e coerenti con lo spirito di entrambe. Da sempre, la Casa dei quattro anelli lavora per sviluppare soluzioni all’avanguardia e taylormade a seconda delle esigenze diversificate del mercato. E con questo nuovo progetto compie un grande passo avanti per andare incontro ai bisogni più capillari delle imprese coinvolte.

Servizi esclusivi e impegno reciproco. A conferma dell’impegno di Audi al fianco delle PMI, sono stati sviluppati servizi esclusivi in piena consonanza con la partnership. Il Sistema Associativo e le Imprese iscritte a Confindustria, infatti, potranno usufruire di canali di contatto preferenziali: nello specifico, è prevista l’attivazione di una linea telefonica dedicata, oltre che un’offerta di condizioni particolari in ambito vendita e service. Parallelamente, è anche nata una sezione riservata a PMI/Confindustria su myAudi.it/impresa-e-innovazione dove sarà possibile trovare tutti i dettagli della partnership e i contenuti sviluppati per le PMI, nonché i vantaggi pensati per le imprese coinvolte.


Un cambiamento sempre più necessario. Audi e Confindustria condividono la stessa visione: quella di un’innovazione culturale, vitale e necessaria, ancora prima che tecnologica, in grado di creare valore per le persone e la comunità. Sostenibilità e flessibilità, anche nelle modalità d’acquisto, diventano allora i valori fondanti di una nuova idea di mobilità, insieme al recupero di una risorsa inestimabile: il tempo personale.


Eventi speciali nel 2019. Questa collaborazione prevede anche incontri nazionali e regionali pianificati per il 2019 da Confindustria e destinati alle settantuno Associazioni Territoriali e ai loro associati. In questi appuntamenti emergerà proprio quella visione di mobilità, legata all’innovazione – avvalorata dalla corporate social responsibility – che rende affini i due attori in campo. Questa partnership si rivela dunque un fiore all’occhiello per Audi, che ancora una volta mette a segno un risultato decisivo per la mobilità del prossimo futuro.