myAudi
Schermata 2020 03 31 alle 11.13.28

Cosa si può fare a bordo di un’Audi?

Connessione e sicurezza: ecco una serie di attività che si possono sperimentare in viaggio.

in collaborazione con Wolters Kluwer |3/30/2020

L’esperienza di guida su un veicolo Audi consiste fondamentalmente nel recupero di un tempo per sé. Grazie alle tecnologie più avanzate, dunque, a bordo di un’Audi si possono fare moltissime cose, senza mai perdere la concentrazione e la sicurezza e all’insegna del comfort: oggi comodamente seduti al volante possiamo tenere sotto controllo le notizie, pianificare la spesa settimanale e aggiornare la lista degli impegni, oppure ascoltare musica in streaming e audiolibri.

Mappe e traffico a portata di sguardo.

Le auto Audi sono dotate di connessione internet e wi-fi e permettono perciò di essere sempre aggiornati sulle condizioni del traffico. Così è possibile sapere se ci sono rallentamenti, code o incidenti. In più, le mappe 3D a disposizione rendono il percorso di guida molto più facile e preciso.

Prezzi sempre a disposizione.

Quando si viaggia in auto, è sempre un’esigenza forte sapere dove sia il benzinaio più vicino e quali i prezzi migliori. Una delle soluzioni più innovative proposta da Audi è Audi connect. Per avviare la ricerca basta premere un tasto sul display posizionato accanto al volante

Infotainment a bordo e Alexa su e-tron.

Grazie all'assistente personale integrato del sistema di infotainment è possibile collegarsi alle banche dati di Audible, Amazon Music e TuneIn. Inoltre, per chi ha anche il sistema domotico di Amazon, è possibile chiudere le porte, gestire le luci e regolare l’accesso al garage di casa direttamente dall'auto. Tra i vari servizi anche la possibilità di pianificare la spesa settimanale. Audi ha lanciato poi una sperimentazione legata ad Alexa sul modello e-tron e poi esteso a tutta la gamma. Inoltre, grazie allo streaming è possibile ascoltare musica in ogni momento.

Parcheggiare senza fatica e meteo.

Le auto connesse tramite display sono in grado di indicare i posti liberi e i parcheggi multipiano nelle vicinanze o a destinazione. Si tratta di informazioni aggiornate e segnalate nel modo più chiaro possibile con tanto di indirizzo, prezzo e numero di posti ancora liberi.

Tra le funzioni di ultima generazione integrate in auto ci le previsioni del meteo aggiornate costantemente.

Sicurezza al primo posto.

I veicoli Audi sono collegati ai call center d’emergenza, per garantire la sicurezza in caso d’incidente. L’auto trasferisce le coordinate GPS, la direzione del viaggio e la gravità dell’incidente. Inoltre vengono inviate delle notifiche in caso di pericolo su strada.

Non solo auto: treni e voli.

L’auto connessa fornisce tutti i dati principali dei voli sul display: orario di arrivo e partenza o eventuali ritardi previsti. Chi guida potrà cercare il proprio volo usando il numero sul biglietto o verificare il binario di partenza oltre che monitorare l’arrivo e la partenza dei treni della rete ferroviaria nazionale, regionale e locale.

Comunicare smart.

Sui veicoli connessi Audi è possibile comunicare via social network senza dover tenere in mano il telefono. Si possono ricevere inoltre le notizie in tempo reale via Twitter grazie alla lettura integrata. Le funzioni di scrittura, tra cui anche l’invio di sms, sono state pensate per evitare che il conducente si distragga alla guida. Audi connect consente,nello specifico, un’integrazione diretta con Twitter per cinguettare online.

Ritrovare subito la propria auto.

A chi non è mai successo di scordare dove si ha parcheggiato^ Le auto connesse per fortuna sono difficili da “perdere”. Grazie a un’applicazione scaricabile sullo smartphone è possibile visualizzare sulla mappa l’ultimo luogo dove è stata parcheggiata la macchina. Merito dei sistemi di localizzazione integrati quindi se eviteremo momenti di dubbio e di ricerche a vuoto.

Articoli correlati